Questo sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e di profilazione. Per maggiori informazioni e per disabilitare i cookie consulta la cookie policy. Continuando a navigare il sito acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

Cronaca

L’azione dei carabinieri

Operazione "Save the city", sgominata banda dedita ai furti in abitazione

Per evitare di essere identificati, gli indagati erano soliti travisarsi ed indossare guanti. I ladri durante i loro raid non disdegnavano di prelevare telefonini, computer portatili oltre a oggetti preziosi e bancomat. Tra i furti messi a segno dalla banda ad Avellino anche quello commesso lo scorso mese di novembre presso la sede dell’Associazione culturale denominata “La Casa sulla Roccia”: nella circostanza venivano rubati oggetti e denaro contante per un totale complessivo di circa 3.500 euro

Questa mattina i Carabinieri della Stazione di Avellino hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misura cautelare, emessa dal G.I.P. del locale Tribunale su richiesta della Procura, nei confronti di tre avellinesi, di età compresa tra i 38 ed i 52 anni, tutti gravati da specifici precedenti di polizia, ritenuti responsabili del reato di furto aggravato. L’importante attività operativa denominata “Save the city”, coordinata dall’Autorità Giudiziaria, ha inferto un altro duro colpo alla criminalità predatoria in Irpinia. L’indagine trae origine da una denuncia sporta nel novembre (...)

continua la lettura

Intervento dei Vigili del fuoco

Forte odore di gas a Corso Europa: evacuata una palazzina

Una volta intercettata la perdita i caschi rossi hanno messo in sicurezza l’edificio facendo defluire il gas attraverso le aperture. Di seguito sono state controllate le restanti abitazioni e sono state fatte rientrare in casa tutte le famiglie

Durante la mattinata di oggi 17 gennaio, I Vigili del Fuoco di Avellino sono intervenuti in centro città, e più precisamente in un palazzo di Corso Europa, dove si avvertiva un forte odore di gas. La squadra intervenuta ha (...)

continua la lettura

Esercitava illecitamente l’attività di scommesse: denunciata una donna

La donna continuava a tenere aperto la sua attività di scommesse e videolottery, nonostante il rigetto dell’emissione di licenza

I Carabinieri della Stazione di Avella hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziarie una 55enne del posto ritenuta responsabile di svolgere attività di scommesse priva delle prescritte autorizzazioni. Nello specifico, (...)

continua la lettura

L’azione dei Cc

Chiusano San Domenico, viola i domiciliari: arrestato un 33enne

L’uomo, in più occasioni, contravveniva alle prescrizioni impostegli: è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Bellizzi Irpino

Si sono aperte le porte del carcere di Bellizzi Irpino per un 33enne di Chiusano San Domenico che, sottoposto alla misura alternativa degli arresti domiciliari, contravveniva in più occasioni alle prescrizioni impostegli. La (...)

continua la lettura

Il fatto

Monteforte, forza un posto di blocco e si schianta contro un albero: muore un 39enne

A.D.R., 39enne di Mercogliano, non si sarebbe fermato all’alt dei Carabinieri ed avrebbe speronato la loro auto perdendo, poi, il controllo della sua. La tragedia si è verificata all’alba di oggi

Non si ferma all’alt dei Carabinieri, che stavano effettuando un servizio di controllo lungo la Taurano-Monteforte, sperona la loro auto, perde il controllo della sua e si schianta contro un albero. L’impatto è stato fatale per (...)

continua la lettura

Archivio