Questo sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e di profilazione. Per maggiori informazioni e per disabilitare i cookie consulta la cookie policy. Continuando a navigare il sito acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

Città

L’evento

L’attesa è finita: si torna sulla Bottega, apre il nuovo Bar Cappuccini

Una storia che comincia lontano e ancora continua. Tre mesi fa Carmine Cucciniello e Mariagrazia Urciuoli – che hanno raccolto l’eredità della Bottega del Caffè nel 2000 – hanno deciso di chiudere per dare una svolta alla loro attività: sono cresciuti e hanno in testa tante idee, il locale è diventato più grande, si è arricchito con il Bistrot e spazi rinnovati da vivere, quel marciapiede magico continuerà a veder passare molte altre generazioni

Una storia che comincia lontano e ancora continua. Quella che stiamo per raccontarvi è la nuova vita del Bar Cappuccini che tiene dentro l’eredità della Bottega del Caffè e un futuro ancora tutto da scrivere. Tre mesi fa Carmine Cucciniello e Mariagrazia Urciuoli – che hanno raccolto l’eredità della Bottega nel 2000 – hanno deciso di chiudere per dare una svolta alla loro attività. Sono cresciuti e hanno in testa tante idee: il locale è diventato più grande e quel marciapiede magico continuerà a veder passare generazioni di giovani e meno giovani. Proprio in quello spazio all’angolo dove Don (...)

continua la lettura

Caos scuole

Gli studenti bocciano la Provincia, i genitori la diffidano. Dramma Scientifico senza fine

La soluzione di dividere i 1200 studenti in cinque strutture non piace e lunedì 20 ci sarà una nuova manifestazione autorizzata lungo le strade della città. «Accettare significa rassegnarsi per tutto l’anno scolastico ai doppi turni»: tuonano gli studenti. Mentre i genitori preparano un documento in cui chiedono la revoca immediata del decreto

Gli studenti del Liceo Scientifico "P.S. Mancini" bocciano la soluzione della Provincia e annunciano una nuova manifestazione per lunedì 20 novembre. Contemporaneamente i genitori sono pronti a formalizzare una diffida nei (...)

continua la lettura

La conferenza

Sibilia presenta il #TariTour e lancia stoccate sul caso Mancini: «Un terremoto senza il terremoto. Verità sui fondi per l’edilizia scolastica»

Il deputato del Movimento 5 Stelle rende nota l’iniziativa di supporto ai cittadini vittime di calcoli sbagliati in merito alle tariffe: «A Roma e Torino non si sbaglia, altrove sono stati combinati disastri». Sul caos scuole: «Presentata un’interrogazione parlamentare, presto lo faremo anche in Regione Campania»

Il #TariTour del Movimento 5 Stelle arriva anche in Irpinia. Questa mattina, al Circolo della Stampa di Avellino, il deputato Carlo Sibilia ha presentato l’iniziativa che partirà ufficialmente domenica 19 novembre da Solofra. (...)

continua la lettura

Il fatto

Il Riesame dà ragione alla Procura, il “Mancini” resta sotto sequestro, Ma la Provincia ha la soluzione per i 1200 studenti

Nove aule della “Solimena”, l’intero edificio di Via Zigarelli, composto da 13 locali, otto locali dell’ I.P.S.S.E.O.A. “Manlio Rossi Doria”, dieci locali del Liceo Classico e delle Scienze Umane “Marone” e venti locali dell’I.T.I.S. “Dorso”. Si parte da lunedì 20 novembre

Il tribunale del Riesame ha confermato il sequestro del Liceo Scientifico “P.S. Mancini”. Ancora una brutta notizia per i 1200 studenti dell’istituto cittadino che speravano in un ribaltamento del decreto firmato dal Gip lo (...)

continua la lettura

L’appuntamento

«Fino a Settembre ce la facciamo, ma da soli non ne usciremo mai. Per la Scuola il Progetto Pilota non sta funzionando»: Rosa Grano ad "Avellino Capoluogo"

Torna l’appuntamento con il Direttore Staglianò negli studi di Irpinia Tv. Si riparte con il Provveditore agli Studi, Rosa Grano, con la nuova emergenza legata al caso Mancini, ma, soprattutto, con un’analisi a tutto tondo sul pianeta istruzione in Irpinia. Buona visione

Torna l’appuntamento settimanale con “Avellino Capoluogo”, torna la collaborazione tra orticalab e Irpinia Tv. Riprendiamo con un ospite di eccezione, il Provveditore agli studi della Provincia di Avellino, la dottoressa Rosa (...)

continua la lettura

Archivio