Questo sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e di profilazione. Per maggiori informazioni e per disabilitare i cookie consulta la cookie policy. Continuando a navigare il sito acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

Calcio

In diretta dal "Partenio-Lombardi"

Avellino - Bari 1 - 0 LIVE

Tabellino in tempo reale con costanti aggiornamenti sul profilo Facebook di Orticalab. Subito dopo il triplice fischio la cronaca testuale

AVELLINO (3-5-2): Tonti; Morero, Zullo (20’ pt Illanes), Laezza; Celjak, Rossetti, Di Paolantonio, Micovschi, Parisi; Albadoro, Charpentier. A disp: Pizzella, Abibi, Palmisano, Karic, Njie, De Marco, Alfageme, Carbonelli, Evangelista, Silvestri, Petrucci. Allenatore: Eziolino Capuano. BARI (3-5-2): Frattali; Perrotta, Di Cesare, Sabbione; Costa, Neglia, Awua, Bianco, Sciavone; Kupisz, Simeri. A disp: Liso, Marfella, Esposito, Floriano, Corsinelli, Ferrari, Folorunsho, Cascione, Berra, Terrani. Allenatore: Vincenzo Vivarini. MARCATORI: 9’ pt Charpentier. ARBITRO: Sig. Matteo Marcenaro (...)

continua la lettura

Il pregara

E vediamolo all’opera l’Avellino di Capuano

Esordio in panchina per il tecnico che di fronte si vedrà il Bari del collega Vivarini. Pugliesi lanciati verso le prime posizioni della classifica, irpini obbligati a rialzare la testa dopo le ultime deludenti prestazioni. La piazza non farà mancare il proprio supporto. Fischio d’inizio alle 15

E’ stata una settimana veramente difficile per i colori biancoverdi. Tra avvicendamenti in panchina, inchieste giudiziarie di calcio giocato se n’è parlato poco e niente. E forse, l’unico aspetto positivo in una vicenda che di (...)

continua la lettura

La conferenza

«Vittima sacrificale di nessuno, nemmeno della più forte del campionato»: Capuano avverte il Bari e scommette sui suoi

Il tecnico biancoverde: «Vedremo un Avellino battagliero, figlio di questa provincia e del proprio simbolo. Non saremo vittima sacrificale. Abbiamo bisogno di punti e andremo oltre la fatica, al limite dello strapazzo». Striscione polemico: «Sarà uno stimolo in più per conquistare questa piazza. Credo nella libertà di pensiero»

Settimana convulsa in casa Avellino con avvicendamento in panchina e indagini giudiziarie che chiamano in causa la casa madre. A spostare l’attenzione sul calcio giocato, fortunatamente, ci pensa il calendario che mette di (...)

continua la lettura

Il commento

Non più cara Sidigas, ora te ne devi proprio andare...

Il dado era tratto già quest’estate. Ora, con la nuova inchiesta giudiziaria che, indirettamente, chiama in causa il Presidente dell’Avellino Mauriello e coinvolge il colosso di Gianandrea De Cesare, lo è ancor di più. L’unico modo per salvare il calcio in città e liberarlo da una catena ormai arrugginita c’è solo la cessione. E’ il caso di valutare le offerte fatte pervenire ai curatori fallimentari e procedere immediatamente. Prima che il tribunale di Avellino si pronunci sull’accoglimento o meno del concordato in bianco. Punti di non ritorno non ce ne sono più per chi è riuscito, sul campo, a farsi odiare più di vecchi presidenti innominabili

Presidente, qualche tempo fa ci aveva annunciato una conferenza stampa di Gianandrea De Cesare. Quando potremo avere questo Piacere?. Alla domanda del collega di Ottochannel, Marco Festa, in occasione della presentazione del (...)

continua la lettura

3

Il campionato

Camminare verso la salvezza, sulla strada dell’Avellino c’è la corazzata Bari

La scossa in casa biancoverde è arrivata con l’esonero di mister Ignoffo e l’arrivo in panchina di una figura esperta del calibro di Eziolino Capuano. Basterà alla squadra? Domenica un test importante contro una squadra costruita per ammazzare il campionato che, dopo un cambio in panchina, sta risalendo la classifica. Come andrà a finire?

Cresce l’attesa per il prossimo match dei lupi valevole per la decima giornata del girone C di Serie C. I lupi, affidati da qualche giorno al neo mister Eziolino Capuano, sono chiamati a dare una risposta immediata alla piazza (...)

continua la lettura

Archivio