Questo sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e di profilazione. Per maggiori informazioni e per disabilitare i cookie consulta la cookie policy. Continuando a navigare il sito acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

La curiosità

Volturara Irpina in festa: 108 candeline per nonna Maria, la nonna d’Irpinia

La signora Maria Bevilacqua ha festeggiato il compleanno circondata dall’affetto dei familiari ed ha ricevuto anche una targa dal sindaco Marino Sarno: «Auguri non solo a lei per i suoi 108 anni, ma a tutti coloro che hanno la fortuna di viverle accanto»

Volturara Irpina in festa per le 108 candeline spese da nonna Maria. L’intera comunità irpina, con il sindaco Marino Sarno in prima fila, ha voluto celebrare la signora Maria Bevilacqua che ha visto i Natali nel lontano 1911. Circondata dall’affetto di parenti e compaesani, nonna Maria non si è sottratta ai festeggiamenti ed ha accettato di buon grado una targa ricordo donatale dal primo cittadino.

La signora Maria Bevilacqua è nata a Rionero Sannitico, in provincia di Isernia, nel lontano 1911. Sposata con Michele, rimane vedova a soli 33 anni. Il marito, infatti, non ritorna dalla Campagna di Russia dove è risultato disperso. Da sola cresce ed educa i suoi tre figli, Armando, Diletta e Serafino. Si dedica al lavoro nei campi, e vive vendendo i prodotti della sua terra nei mercati paesani. Dopo un periodo in Svizzera con la figlia Diletta, arriva nella Piana con la nipote Isabella che sposa un volturarese doc come Arcangelo Marra.

«A nonna Maria – ha detto il sindaco Sarno – vanno gli auguri e l’abbraccio non solo dell’amministrazione ma di tutti i volturaresi. Siamo orgogliosi di avere tra noi la nonna d’Irpinia che non è l’unica ultra centenaria a testimonianza che il nostro territorio ha non poche caratteristiche di salubrità, così come anche i nostri cibi e i prodotti della nostra terra. Vorrei ringraziare la grande e bella famiglia di nonna Maria: figli, nipoti, pronipoti e tris-nipoti, per l’affetto con il quale la accompagnano quotidianamente e per le cure che le dedicano instancabilmente. Auguri, dunque, non solo a lei per i suoi 108 anni, ma a tutti coloro che hanno la fortuna di viverle accanto».

Lascia il tuo commento

Comment
Moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Commenti

Non ci sono commenti all'articolo.