Questo sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e di profilazione. Per maggiori informazioni e per disabilitare i cookie consulta la cookie policy. Continuando a navigare il sito acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

Il mercato

Sidigas, caccia agli italiani. Si guarda anche a Reggio Emilia: De Vico e Gaspardo nel mirino?

Difficile arrivare a Moraschini, Alberani potrebbe vagliare i profili dei due atleti tricolore in uscita dalla Pallacanestro Reggiana. Nei prossimi giorni dovrebbe essere firmato il nuovo preparatore atletico

Il mercato è una girandola di nomi, che si allunga e si accorcia a seconda delle voci che radio mercato rilancia o rimangia. C’è un nodo da sciogliere, quello che fa riferimento al contingente italiano da inserire, necessariamente, nel roster. Tra il dire ed il fare, però, ci sono di mezzo offerte, contratti, opinioni ed intenzioni.

Veniamo al sodo. Sembra, almeno al momento, molto difficile che la Sidigas riesca ad ammaliare Riccardo Moraschini. La guardia di Cento, così come sottolineato nei giorni scorsi, sarebbe stata, almeno ufficiosamente, contattata da Avellino alla luce della pausa di riflessione, rispetto al proprio futuro, autoimpostasi. Moraschini, però, avrebbe altre mire rispetto alla prossima stagione.

Qualcosa, rispetto agli italiani, sembra muoversi a Reggio Emilia dove è in corso una vera e propria ristrutturazione. Niccolò De Vico, 25enne guardia-ala, potrebbe, dopo due stagioni, lasciare la squadra biancorossa. Tra l’ex Biella e la Pallacanestro Reggiana balla un’opzione biennale che la dirigenza emiliana ha facoltà di esercitare entro il prossimo 30 giugno.

Lo stesso, ma non negli stessi termini, potrebbe dirsi per Raphael Gaspardo. Il cestista nativo di Bressanone è titolare di un altro anno di contratto con Reggio Emilia ma, a quanto pare, il management biancorosso potrebbe liberare l’ala forte entro fine mese.

Due profili che Nicola Alberani potrebbe avere sul taccuino, insieme a quelli dei già citati Matteo Zanotti e Leonardo Totè. Qualcosa, comunque, si muoverà anche per quanto riguarda la definizione dello staff. Il diesse biancoverde e coach Massimo Maffezzoli avrebbero completato il loro ciclo di colloqui per la scelta del nuovo preparatore atletico: entro il weekend dovrebbe esserci la fumata bianca.

Lascia il tuo commento

Comment
Moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Commenti

Non ci sono commenti all'articolo.