Questo sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e di profilazione. Per maggiori informazioni e per disabilitare i cookie consulta la cookie policy. Continuando a navigare il sito acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

Il dopogara tra Scandone e Consultinvest

«Senza play impossibile vincere ad Avellino. Alle F8 esito per niente scontato»: l’analisi di Bucchi

Il coach biancorosso: «Abbiamo retto per 25 minuti, poi tre errori facili con la Scandone in fiducia ha chiuso la partita. Lotteremo fino alla fine per salvarci»

Un ottimo primo quarto, poi errori banali in attacco e difesa molle hanno compromesso la gara della Consultinvest Pesaro che a metà del terzo quarto ha alzato bandiera bianca. Al termine della gara tutta l’amarezza nelle parole di coach Piero Bucchi.

DI SEGUITO LE DICHIARAZIONI DI COACH PIERO BUCCHI - «Onestamente c’è poco da dire. Pensare di poter vincere qui senza playmaker titolare è davvero difficile. Abbiamo retto per 25 minuti, abbiamo sbagliato tre tiri facili da sotto e da quel momento la Scandone non ha sbagliato più nulla. Abbiamo fatto troppo poco contro una squadra che cresce settimana dopo settimana. Complimenti alla Sidigas. Noi, onestamente, abbiamo fatto un passo indietro».

PRONOSTICO PER LE FINAL EIGHT - «Il risultato potrebbe risultare scontato. Milano è una squadra molto completa ma sono convinto che con la formula della partita secca anche lei avrà le sue pressioni. Il risultato finale non è scontato. Avellino può competere. Ha tutte le carte».

LA LOTTA SALVEZZA - «Giochiamo una gara alla volta. E’ dura, lo sapevamo. Quando ho deciso di andare a Pesaro sapevo a cosa andavo incontro. Non mi sono mai illuso. Sapevo che sarebbe stata dura. Siamo pronti a combattere. Dobbiamo essere più bravi in allenamento e più furbi durante la partita».

Leggi anche Pesaro dura un quarto, poi è stradominio Sidigas

Leggi anche «Due punti voluti dopo una settimana terribile. Ora studiamo Sassari nei minimi dettagli»: la concentrazione di Sacripanti

Lascia il tuo commento

Comment
Moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Commenti

Non ci sono commenti all'articolo.