Questo sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e di profilazione. Per maggiori informazioni e per disabilitare i cookie consulta la cookie policy. Continuando a navigare il sito acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

Verso i playoff

Oltre 150 biglietti venduti, il popolo della Scandone pronto alla mini-invasione del Forum

Due i settori destinati ai tifosi della Sidigas: si può toccare quota 250 presenze, tra supporters provenienti dall’Irpinia e dal Centro-Nord. Starà, però, a Sykes e compagni, fin troppo deludenti durante la stagione regolare, ricambiare questa ennesima apertura di credito

Già 150 tagliandi venduti, quando mancano oltre due giorni alla prima palla a due della post-season. Nonostante la qualificazione ai play-off raggiunta in maniera tutt’altro che entusiasmante, nonostante un campionato, tutto sommato, al di sotto delle aspettative iniziali. Il popolo della Scandone, quello abituato a colorare tutti i settori ospite d’Italia, è pronto a lanciare l’assalto al Forum di Assago, casa dell’Olimpia Milano, capolista ed avversaria della Sidigas nei quarti di finale della corsa scudetto.

A quelli di sempre, ovvero i ragazzi degli Original Fans e de "Il Branco", si aggiungeranno tantissimi appassionati che partiranno dall’Irpinia o che raggiungeranno Milano dalle città del Centro e Nord Italia. Un esodo più che considerevole che ci spinge ad ipotizzare che i cuori biancoverdi ad Assago saranno almeno 250.

Anche per questo, nelle ultime ore, la società meneghina, oltre al "classico" Lodge Laterale, destinato alle tifoserie ospiti, lascerà ai supporters di Avellino anche il settore "Diagonale": almeno due spicchi, quindi, del Forum proveranno a spingere Sykes e soci in quella che, alla luce dei rapporti di forza tra scarpette rosse e lupi, si preannuncia come una vera e propria impresa. E, lasciandosi trascinare dai ricordi, tutto riporta all’esaltante cavalcata che, proprio ad Assago, portò la Sidigas a sfiorare la vittoria della sua seconda Coppa Italia: giorno dopo giorno, il contingente biancoverde crebbe sempre di più fino ad inondare le strade di Milano nel giorno della finale, purtroppo persa, con l’Olimpia di Jasmin Repesa.

Ad ogni modo, però, starà alla squadra onorare le oltre 200 presenze che, sicuramente, verranno registrare nelle prime due gare della post-seeason. Il pubblico di Avellino, come suo solito, non ha mai fatto mancare l’appoggio incondizionato ai propri giocatori. Di contro l’atteggiamento degli atleti è stato, troppe volte, al di sotto delle aspettative. Questa ennesima apertura di credito da parte di una tifoseria presente in ogni dove va ripagata, almeno, con due prestazioni all’altezza del blasone.

Lascia il tuo commento

Comment
Moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Commenti

Non ci sono commenti all'articolo.