Orticaland - Le rubriche di Ortica

Il riassunto della settimana

Il riassunto della settimana/65

  • Art Magazine

RIASSUNTO DELLA SETTIMANA

  • Femministe imbrattano la statua di Montanelli. Il motivo è un vecchio episodio degli anni ’30 in cui lui, giovane soldato nell’occupazione dell’Etiopia, comprò un’etiope di 12 anni per scopi libidinosi. Senza voler fare retorica, si sa che dove c’è guerra ci sono porcherie, pure l’Impero Romano lo ricordiamo come grande ma spesso ci dimentichiamo che utilizzava gli schiavi come torce umane al Colosseo. La verità è che dovremmo andare alla fonte della questione e imbrattare direttamente la guerra, oppure il piano B che è sempre una garanzia: l’asteroide.
  • Al Bano nella black list del governo ucraino a causa della sua ammirazione per Putin, ma anche per la sua esibizione ad una festa commemorativa del Kgb. Probabilmente pensano che sia una loro spia o magari, come Putin affrontava gli orsi a petto nudo, hanno visto Al Bano affrontare a mani nude gli ulivi.
  • Black out in Venezuela, muoiono bambini ricoverati in ospedale a causa dei macchinari fuori uso. Chi dice sia stato Maduro, chi la destra aiutata dagli americani. Poi Freccero, che non ammiro molto, mi ha fatto riflettere con una dichiarazione "gli americani ci hanno già preso in giro con Saddam e Gheddafi, perchè non dovrebbero farlo ora?". Il discorso non fa una piega. Ma allora ho pensato, non è forse l’attesa del colpo di stato americano esso stesso il colpo di stato americano?
  • Melania Trump in realtà non è lei ma una sosia. I giornali americani dicono che quella affianco Trump sia solo un comparsa e ben pagata. Sarà perchè la Melania originale è stufa di tutti gli impegni istituzionali, sarà perchè non ce la fa più a camminare di fianco ad uno che ormai è la caricatura di se stesso, fatto sta che questa storia del sosia potrebbe diventare una vera e propria moda. Pare che Lady Gaga abbia già contattato Pippo Franco
  • Un computer quantistico ha invertito la direzione del tempo. È riuscito a portare indietro la posizione di un’elettrone. Gli studiosi precisano però, che questo non significa viaggiare indietro nel tempo, è solo un’inversione. Il tempo continua ad andare avanti ma l’elettrone di evolve all’indietro. Un po’ come stiamo facendo noi umani già da molti anni.
  • Cancella per sbaglio la scritta "vota Garibaldi" risalente al 1948. Un addetto del comune di Roma non si è nemmeno accorto della targa celebrativa che accompagnava la scritta. Subito la precisazione del sindaco Raggi: omaggeremo Garibaldi con una nuova scritta "Anita Te ano"
  • Rita Pavone bullizza Greta, la sedicenne fautrice dello sciopero mondiale per il clima. Poi si scusa perchè non sapeva che la ragazzina fosse affetta dalla sindrome di Asperger, raddoppiando così la figura di cacca. Ma Rita non è stata l’unica a tentate di screditare la piccola Greta. Io però solo na’ cosa voglio sape’ (cit. lo Zingaro), ma perchè screditare una che diffonde un messaggio universale come la salvaguardia del pianeta? Voi dove cazzo abitate?

Lascia il tuo commento

Comment
Moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Commenti

Non ci sono commenti all'articolo.