Orticaland - Le rubriche di Ortica

Il riassunto della settimana

Il riassunto della settimana/29

  • Art Magazine

Harley Davidson in fuga dagli USA

La casa di moto più famosa al mondo potrebbe delocalizzare parte della sua produzione, quella destinata al mercato europeo.

Veniamo ai fatti.

Trump mette dazi a casaccio su quasi tutte le merci che arrivano negli Usa, incluse le merci che arrivano dall’Europa.

L’Europa risponde di volta in volta con dazi su merce americana.

La guerra dei dazi è bellissima,
si inventano ogni volta merci nuove da tassare:
dal capitone del Nebraska al musso di puorco Californiano,
dagli accendini della Normandia alle scope di miglio della Foresta Nera, e così via...

Gira che ti gira, l’Europa ha deciso di aumentare i dazi sull’acciaio.

Questo comporterebbe un aumento di prezzo delle Harley vendute in Europa di circa 2.200€ ad esemplare.

A questo punto l’Harley minaccia di spostare direttamente un pezzo di fabbrica in Europa.

Subito Trump insulta l’Harley.
Sarà che gli hanno mandato una moto ma non ancora le rotelle,
sarà che non gli hanno ancora fatto il casco con il portaciuffo,
fatto sta che ha minacciato di aumenta le tasse all’Harley in caso di delocalizzazione.

Ricapitolando.

Trump fa il figo minacciando l’Europa,
fa il figo minacciando l’Harley,
fa il figo minacciando il Messico,
fa il figo minacciando Bello Figo.

Diciamo che di politico in questo tipo di personaggi c’è ben poco,
chi pensa che ci sia della strategia o dei grandi piani a noi oscuri, sta solo sopravvalutando le loro doti.

Sono solo pupazzi messi là per fare un po’ di ammuina e tanta fuffa, le decisioni vere vengono prese dai centri di potete economico, non politico.
Se Gandhi avesse avuto i soldi, oggi l’india sarebbe un paese senza caste sociali.

Comanda sempre chi ha i soldi dalla parte del manico.

fonte:
http://www.ilsole24ore.com/art/mondo/2018-06-26/trump-condanna-harley-e-minaccia-big-tax-chi-sposta-produzione-all-estero-154526.shtml?uuid=AEOWPkCF

Sondaggio gradimento intimo partiti.

Visto che tutti trasformano la politica in tifo, ho deciso di trasformarla anche io in qualcosa.

Ecco il nuovo sondaggio ipsos-ileo-psoas-smitch

  • il 74% dei votanti Lega è sessualmente confuso, era duro con Bossi, è duro anche con Salvini. Parlatene con Luxuria e vi spiegherà tutto
  • il 90% dei votanti Pd è amante del sado-maso, qualcuno ha anche intrapreso la via del bondage con LeU
  • al 59% dei votanti M5stelle piace fare le cose a tre, due eletti dalla rete e uno con le calze a rete
  • all’ 89% dei votanti di estrema sinistra ed estrema destra piace la necrofilia perchè da anni fanno sesso con idee defunte
  • per il 99% dei votanti di Forza Italia tutte le precedenti

Lascia il tuo commento

Comment
Moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Commenti

Non ci sono commenti all'articolo.