Orticaland - Le rubriche di Ortica

Orticaria

Avellino e il cane in consiglio comunale: povera bestia!

  • Art Magazine

Lo abbiamo detto più volte: Avellino è una città incredibile e quando si avvicinano momenti importanti il livello di originalità raggiunge picchi inimmaginabili. E siccome uno di questi momenti importantii è rappresentato dal Natale, nell’aria, da qualche giorno, ha iniziato a viaggiare spensierato il seme dell’originalità.

Così, nella mattinata di domenica, una simpatica signora ha deciso di percorrere con la propria auto il marciapiede di corso Europa e, non contenta, ha pensato pure di parcheggiare per andare a fare i fatti propri. Il video in questione impazza sul web, mentre il popolo si chiede chi sia la prodigiosa protagonista.

Poca roba potrebbe dire qualcuno. D’altro canto, la presenza di esseri umani un po’ stravaganti è comune a qualsiasi città del mondo non è una prerogativa avellinese. Ed è qui che casca l’asino. Infatti, a queste latitudini, ad essere stravaganti sono anche gli animali. Tant’è che nel corso dell’ultima seduta di consiglio comunale, un simpaticissimo cagnolino ha ben pensato di farsi un giro nell’emiciclo.

Fortunatamente, il suo ingresso in Aula è avvenuto quando la seduta di consiglio era sospesa per una riunione dei capigruppo. Il rischio, altrimenti, sarebbe stato che qualcuno, distrattamente, gli concedesse addirittura la parola.

In tal caso, i consiglieri comunali avrebbero scoperto che il cane aveva cose pi\ intelligenti da dire di loro, mentre alla povera bestiola sarebbe rimasta solo una esclamazione: «Ma io proprio o meglio amico e quisti aveva esse?».

Lascia il tuo commento

Comment
Moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Commenti

Comment

Beny Petracca scrive:

Si pero’ avreste potuto anche far intervenire la protezione animali , povero cagnetto...