Questo sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e di profilazione. Per maggiori informazioni e per disabilitare i cookie consulta la cookie policy. Continuando a navigare il sito acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

Fismic, Zaolino: « Con l’ FMA fuori dalla crisi, per Avellino si aprono nuovi scenari»

La nota dei rappresentanti Fismic Avellino

Con la vittoria nel collegio degli impiegati che ha visto l’elezione di Carmine Ienco e la riconferma nel collegio degli operai dell’ Rsu Massimiliano Rullo, la Fismic di Avellino completa la sua affermazione su tutto il territorio Provinciale.

«Ancora una volta - dichiara soddisfatto Giuseppe Zaolino, Segretario Provinciale Fismic - i lavoratori hanno scelto e premiato gli uomini della nostra Organizzazione e contemporaneamente hanno punito chi pensava, all’interno del sindacato, di vivere di rendita speculando sul lavoro degli altri».

«Il nuovo Consiglio di Fabbrica - conclude Zaolino - dovrà consolidare la crescita produttiva ed occupazionale. Il vento di Melfi che ha portato in breve tempo al congelamento del contratto di solidarietà di gennaio ed alla riassunzione in questi giorni di settanta giovani, ha fatto sentire gli effetti positivi sulla fabbrica di Pianodardine. Con la ripresa della Denso e l’uscita dalla crisi di FMA la Provincia di Avellino si avvia verso una nuova fase del suo percorso legato allo sviluppo della Fiat».

Lascia il tuo commento

Comment
Moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Commenti

Non ci sono commenti all'articolo.