Questo sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e di profilazione. Per maggiori informazioni e per disabilitare i cookie consulta la cookie policy. Continuando a navigare il sito acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

Il dopogara tra Betaland e Scandone

«Due punti meritati, nonostante gli alti e bassi e la testa alla Fiba Europe Cup»: Sacripanti tira un sospiro di sollievo

Il coach biancoverde: «Mi aspettavo una Betaland così. Noi abbiamo giocato una buona pallacanestro per tre quarti, nell’ultimo siamo calati. Avevamo l’obbligo di gestire i minutaggi e speriamo che il supplementare non ci abbia rovinato i piani»

Tira un sospiro di sollievo coach Pino Sacripanti che torna dalla Sicilia con due punti preziosi in chiave terzo posto. La Sidigas si è complicata da sola la vita facendosi trascinare al supplementare da una buona Betaland Capo d’Orlando, ma alla fine è riuscita a strappare una vittoria preziosa. Questo il commento del coach biancoverde.

DI SEGUITO LE DICHIARAZIONI DI COACH PINO SACRIPANTI - «Complimenti a Capo per la partita che ha giocato, per averci creduto sempre e per aver recuperato punti importanti che ci hanno portato al supplementare».

LA PARTITA - «Noi abbiamo giocato una buona pallacanestro con diversi alti e bassi ma penso che alla fine la vittoria sia meritata. Volevamo ruotare i giocatori per gestire il minutaggio e tenere tutti sui 30/35 minuti, il supplementare ci ha rovinato un po’ i piani, speriamo che non ci condizioni troppo per la partita di mercoledì».

DUE PUNTI PREZIOSI - «E’ Stata una partita dura, caldissima, fisica. Abbiamo giocato un buon secondo e terzo quarto. Abbiamo giocato male nell’ultimo ma va bene così. Ci prendiamo i due punti e ora andiamo a giocarci la finale di Fiba Europe Cup».

GIUDIZIO SU CAPO D’ORLANDO - «Capo d’Orlando ha perso di uno con Varese, ha vinto all’ultimo tiro con Brindisi e oggi se l’è giocata. Penso che con gli innesti che ci sono stati sia una gran bella squadra. Con onestà, non abbiamo preparato al meglio la partita perché forse la testa era più alla partita di mercoledì. Detto questo ce la siamo giocata e Capo ha disputato una gran bella partita».

Leggi anche All’over time, D’Ercole salva la Sidigas: successo sofferto a Capo d’Orlando

Leggi anche «Tripla di Leunen, da 9 metri all’overtime, partite simili le decidono i campioni»: Onestà intellettuale di Mazzon

Lascia il tuo commento

Comment
Moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Commenti

Non ci sono commenti all'articolo.