Questo sito utilizza cookie tecnici, di terze parti e di profilazione. Per maggiori informazioni e per disabilitare i cookie consulta la cookie policy. Continuando a navigare il sito acconsentirai all’utilizzo dei cookie.

Palazzo di Città

Commissione Trasparenza, ancora un forfait della maggioranza. Iacovacci furioso: «Sindaco e consiglieri fuggono. Festa faccia chiarezza su Campo Genova»

Va in bianco la convocazione della II Commissione: all’odg le informative su coop Althea, canoni del Partenio-Lombardi e Mercato. Il presidente attacca: «I nostri interrogativi restano inevasi, chi guida la città continua a sottrarsi. Dicono di essere per la trasparenza, ma così la uccidono...»

Va in bianco l’ennesima seduta della Commissione Trasparenza. Questa mattina, per l’assenza dei consiglieri di maggioranza, la seduta convocata dal Presidente Ettore Iacovacci non s’è tenuta: all’ordine del giorno le informative sulla posizione della cooperativa Althea, sulla Casetta di Vetro, sulle ordinanze legate alla delocalizzazione del Mercato Bisettimanale e del Terminal Bus, sull’Asi Winter Village 2019 e la questione relativa alle morosità per l’utilizzo dello Stadio Partenio-Lombardi da parte dell’Us Avellino.

Tra i rappresentanti della maggioranza ed il presidente della II Commissione, come noto, è già andata in scena un botta e riposta qualche settimana fa: i consiglieri Cucciniello (vicepresidente), De Simone e Cesa avevano contestato l’azione di Iacovacci che, per tutta risposta, li aveva richiamati al rispetto del Regolamento Comunale.

«Nonostante la disponibilità comunicatami dai componenti della maggioranza - afferma Iacovacci - per i giorni 23 e 30 gennaio, e l’accoglimento delle loro richieste, oggi ho dovuto, con somma sorpresa, constatare la loro assenza in blocco. È chiaro che i consiglieri vicini al Sindaco Festa vogliano fuggire dai problemi legati agli argomenti all’ordine del giorno. Le informative - continua - dovevano essere redatte ed illustrate dal primo cittadino che, come la sua maggioranza, dà forfait per l’ennesima volta. L’Amministrazione dice di essere per la trasparenza, ma, oggettivamente, non lo dimostra».

Il presidente della II Commissione rilancia, quindi, gli argomenti non trattati: «C’è la necessità di un chiarimento rispetto allo scomputo dei canoni per l’utilizzo dello Stadio, della vicenda della Casetta di Vetro, di quella che riguarda la coop Althea e della questione Mercato Bisettimanale. Dove sono gli atti per i lavori che stanno interessando Campo Genova? - chiede il capogruppo del Partito Democratico - Dove sono le delibere? E, soprattutto, ci sono le condizioni per l’eventuale somma urgenza? È da luglio che il Sindaco Festa annuncia di voler spostare il Mercato, perché non ha fatto una gara per i lavori? Questi interrogativi - conclude Iacovacci - si perdono davanti all’assenza del primo cittadino e dei suoi consiglieri. Ancora una volta assistiamo all’omicidio della trasparenza…».

Lascia il tuo commento

Comment
Moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Commenti

Non ci sono commenti all'articolo.